Juan-Aparicio Belmonte

Mala suerte

  • Collana:
  • Titolo originale: Mala suerte
  • Traduzione di: Fabio Cremonesi
  • ISBN: 978-88-95492-04-9
  • Pagine: 222
  • Prima edizione: febbraio 2008
  • Formati: brossura
  • Prezzo: 14,50 €

Sinossi

Sei mai finito sul lettino di uno psicoanalista? Non ti sembra che sia arrivato il momento?
Risponde un coro di personaggi indimenticabili: un avvocato logorroico e irriverente, maldestro persino come cocainomane e perseguitato dalla mala suerte; un ex legionario psicotico con una peculiare visione della lotta di classe; una commissaria di polizia attraente e borderline, fidanzata con un aspirante scrittore minidotato che la trascura; uno sconosciuto che si aggira per Madrid con due paia di mutande in testa. È forse uno di loro l’assassino del noto attore Fabio Cotta e della sua amante?

Un romanzo paradossale, dall’architettura sofisticata, che riporta il genere noir (e i suoi lettori) in quel luogo privilegiato dal quale non si sarebbe mai dovuto allontanare: lo studio dello psicoanalista.

Un romanzo divertentissimo, malizioso e dolce allo stesso tempo, che con una tecnica originalissima espande le frontiere del romanzo noir-comico-erotico.
Paul Preston

 

Autore

Juan-Aparicio Belmonte

Juan Aparicio-Belmonte (Londra 1971) è autore di Mala suerte (2003, premiato alla Semana negra di Gijon come miglior noir in lingua spagnola) e Il delirante circolo degli uccelli ubriachi (2006), vincitore del premio di Narrativa Lengua de Trapo.