Tomás Rivera

Tomás Rivera è nato a Crystal City, Texas, nel 1935. La sua gioventù è ricca di esperienze di nomadismo professionale nonostante abbia potuto seguire i propri studi presso l’Università dell’Oklaoma, ove si avrebbe conseguito un Dottorato in Letteratura Spagnola nel 1969. Parte di questa gioventù difficile, come lavoratore a giornata, si rifletterà nel suo romanzo …Y no se lo tragó la tierra… (1971). Poco dopo, Rivera poté accedere all’incarico di Direttore del Dipartimento di Lingue Straniere dell’Università del Texas, San Antonio, nel 1971, e successivamente al posto di Canciller dell’Università di California a Riversale, nel 1979. La sua brillante carriera letteraria e accademica terminò bruscamente con l’improvvisa morte nel maggio del 1984.

 

 

Pubblicato da gran vía