Mischa Berlinski

Ricerca sul campo

Sinossi

Quando la Curiosità la catturò, Martiya non era certo preparata per portare a termine il compito che si era data, e che consisteva nel capire i Dyalo; ma nemmeno io ero più adatto per il compito che mi ero dato, quello di capire Martiya.

Quando il giovane Mischa Berlinski, protagonista e narratore della storia, decide di seguire la compagna in Thailandia per lavoro, immagina per sé un periodo di riposo, fatto di occasionali corrispondenze giornalistiche e immersioni nell’esotica cultura locale. Ma la storia di Martiya van der Leun, antropologa americana suicidatasi nel carcere thailandese dove scontava una condanna per omicidio, risveglia la sua curiosità, che non tarda a tramutarsi in ossessione. Alla ricerca di qualsiasi indizio che possa rivelare i dettagli del crimine commesso dalla studiosa, deciso a seguire ogni possibile pista, Mischa raccoglie testimonianze, lettere, ricordi dai quali a poco a poco emergono la figura della misteriosa Martiya, la sua biografia, il percorso che l’ha condotta sulle montagne della Thailandia del Nord per studiare l’oscura tribù dei Dyalo e lì subire la fascinazione del dyal, il rituale pagano della semina del riso. Mischa, nel tentativo di sottrarre la storia di Martiya all’oblio, finisce così con lo svelare la fitta trama dei legami tra la donna e la famiglia della sua vittima, i Walker, una dinastia di missionari che in Thailandia aspetta la fine del mondo.
Ricco di esotismo e ironia, Ricerca sul campo rappresenta l’esordio letterario di un autore che con prosa coinvolgente esplora temi come il desiderio, la morte, i tabù scientifici, religiosi e sessuali.

Finalista al National Book Award 2007

Pieno di dolcezza e riflessivo buonumore. Ricerca sul campo è un romanzo favoloso.
Stephen King

Avvincente e divertente… Un debutto brillante e non convenzionale, dotato di energia illimitata.
Hilary Mantel

Ricerca sul campo è affascinante come il diario di un etnografo, divertente come un thriller perfettamente strutturato.
John Wray

Un viaggio inebriante pieno di anime perdute e spiriti vendicativi.
The Washington Post

Questa triste e potente storia ha dato vita a un romanzo ispirato e coraggioso.
San Francisco Chronicle

Autore

Mischa Berlinski

Mischa Berlinski è nato a New York nel 1973. Giornalista freelance, con il suo primo romanzo, Ricerca sul campo, è stato finalista al National Book Award 2007. L’anno dopo gli è stato riconosciuto il Whiting Writers’ Award.

Rassegna stampa

Sfoglia il libro

Leggi un estratto del libro...